«Ecco i patti che non ha rispettato la Camporeale». Così su Facebook l’ex sindaco di San Ferdinando di Puglia Salvatore Puttilli.

«Appena insediati, rinnega il patto costitutivo di Costruiamo Insieme rompendo con il rappresentante dei Coscienziosi” e cioè con Giacomo Demichele; aderisce successivamente al Gruppo Consiliare “San Ferdinando Ci Unisce” uscendo dal Gruppo Costruiamo Insieme; in quel momento, rinnega e viola, per la seconda volta, il patto elettorale su cui si sarebbe fondata la sua successione al sottoscritto. Questi i fatti, che hanno reso legittima e doverosa la mia candidatura con un secondo mandato. Il resto, da parte della Camporeale, sono ambizione (legittima), velleità (personali) e spregiudicatezza (indotta?) a prescindere da tutto e tutti».