Nuovo campo da calcio a San Ferdinando: la Giunta approva il progetto esecutivo

Nuovo campo da calcio a San Ferdinando: la Giunta approva il progetto esecutivo

Valore complessivo di 775 mila euro, arriva il manto erboso artificiale

Con Delibera n. 104 del 31.05.2019, la Giunta Puttilli ha approvato il progetto esecutivo di adeguamento a norma e completamento del campo di calcio comunale con realizzazione del piano di gioco in erba artificiale.

La progettazione, del valore complessivo di € 775.000,00, riguarderà:

  • la sostituzione del piano di gioco in terra battuta con un manto erboso artificiale;
  • la messa in sicurezza dell’impianto sportivo con una serie di interventi mirati all’adeguamento degli spogliatoi per atleti e arbitri;
  • l’adeguamento della tribuna spettatori;
  • l’individuazione di un’area parcheggio riservata alle forze dell’ordine, ai mezzi di soccorso ed agli atleti;
  • l’adeguamento della recinzione di separazione con il campo da gioco e alla totale riorganizzazione degli ingressi e delle uscite spettatori.

Prevista, inoltre, una pista di atletica leggera e di salto in lungo e triplo.

Relativamente alle fonti di finanziamento per l’esecuzione di tale progetto, l’Amministrazione, previa approvazione della relativa variante all’attuale programma triennale dei lavori pubblici, anni 2019-2021 ed elenco annuale per l’anno 2019, proporrà la candidatura all’iniziativa MILLE CANTIERI PER LO SPORT (promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con l’Istituto del Credito Sportivo con l’ANCI e l’UPI – Fondo Speciale per la concessione di contributi in conto interessi sull’impiantistica sportiva per l’anno 2019, con un mutuo da richiedere all’Istituto per il Credito Sportivo) o all’iniziativa SPORT MISSIONE COMUNE (finanziamenti per gli enti locali a tasso zero da richiedere all’Istituto di Credito Sportivo).

Il commento del Sindaco: «Unitamente all’Assessore Bruno, alla Giunta e all’intera nostra Maggioranza, puntiamo ad attuare il dettato delle nostre linee programmatiche, convinti, come siamo, che attraverso lo sport la nostra comunità, soprattutto adolescenziale, può solo crescere in relazioni, socializzazione, divertimento, salute e benessere».