Proseguono i controlli delle comunità, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini. È stata la volta di San Ferdinando di puglia, dove – all’interno di un ampio controllo delle attività recettizie, sono stati identificati nove cittadini extra comunitari di origine marocchina i quali, a seguito delle operazioni di identificazione, sono risultati irregolari sul territorio nazionale. Il focus rimane sempre lo stesso: prossimità al cittadino e pacifica convivenza, con le Stazioni Carabinieri al servizio e al fianco di ciascuno.