Home Cronaca Agricoltore scomparso nel 2019 a San Ferdinando, suo il corpo trovato in...

Agricoltore scomparso nel 2019 a San Ferdinando, suo il corpo trovato in un pozzo a Cerignola

Il cadavere è stato ritrovato a maggio scorso, identità confermata dall'analisi del DNA

Appartiene a Ruggiero Di Vincenzo il corpo ritrovato in fondo ad un pozzo il 27 maggio scorso nelle campagne di Cerignola, in zona via San Severo. E’ quanto emerso dalle analisi del DNA sul cadavere. Confermata dunque l’ipotesi che potesse trattarsi del 52enne scomparso il 12 luglio 2019 a San Ferdinando di Puglia, giorno in cui si erano perse completamente le tracce dell’agricoltore. Quel giorno sul luogo dell’allontanamento erano stati ritrovati il suo trattore, una torcia ed un pacchetto di sigarette. Le indagini avviate dai carabinieri non portarono al suo ritrovamento nonostante l’impiego delle unità cinofile. Il suo corpo, recuperato in avanzato stato di decomposizione a maggio scorso era in un pozzo di un fondo agricolo. Inizialmente sembrava trattarsi di un allontanamento volontario. Ora si indaga anche per omicidio e occultamento di cadavere. Le indagini sono affidate agli uomini del commissariato di Cerignola.

Exit mobile version