Accompagnare i giovani verso opportunità ed esperienze in ambito sociale, professionale e di partecipazione civica, favorendone l’autonomia, il protagonismo e l’inserimento attivo nelle comunità locali. E’ questo l’obiettivo primario dell’iniziativa Galattica – Rete Giovani Puglia, la nuova iniziativa della Regione Puglia, a cura della Sezione Politiche Giovanili e di ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, presentato sabato 11 novembre a San Ferdinando di Puglia presso la Sala Rossa SAM, Centro Culturale Polivalente.

“Il progetto del Comune ofantino ruoterà, in particolare, attorno ad una serie di attività sull’ambiente e l’ecologia, nella loro stretta connessione con il turismo e con nuove opportunità professionali – ha spiegato Ruggero Ronzulli, responsabile e coordinatore del progetto – . A queste faranno da cornice eventi culturali che prenderanno vita dall’energia degli artisti del territorio. I giovani under 35 potranno provare e sperimentare corsi sullo sport, sul cinema, sulla fotografia, sul teatro, avere l’affiancamento e accompagnamento per avviare delle start up d’impresa, per diventare una guida turistica o animatore ambientale, ecc”. E’ possibile esprimere la propria preferenza al seguente link -> https://forms.gle/afn6jL3A3kiQa2Zy6.

L’incontro di presentazione svoltosi sabato 11 novembre, ha visto la partecipazione diretta degli studenti dell’IISS Michele dell’Aquila di San Ferdinando di Puglia che, attraverso l’utilizzo di metodologie di educazione non formarle, sono stati coinvolti nell’esprimere le loro esigenze e bisogni in ambito di politiche giovanili. Le stesse sono state illustrate direttamente alle Istituzioni presenti nella conferenza di presentazione ufficiale con la presenza di Cinzia Petrignano, Assessora alle Politiche Sociali e Culturali, Ottavia Dipaola, Consigliera comunale  con delega alle politiche giovanili, Ruggero Ronzulli  – Presidente Legambiente Margherita di Savoia, Marco Lorusso  – Youth Worker di Arti Puglia e Ruggiero Isernia, Dirigente dell’IISS Michele dell’Aquila-Staffa.

L’avventura di Galattica a San Ferdinando vede protagonisti più luoghi della città, partendo dal Parco delle Cave di Cafiero si snoderà presso il Centro Culturale Polivalente e l’Auditorium dell’Istituto Superiore “Dell’Aquila”, volti ad offrire alla comunità giovanile del paese la prossimità e la vicinanza di cui ha bisogno.

Durante l’incontro, inoltre, è emersa l’esigenza di poter prevedere maggiori attività e anche uno sportello direttamente presso le scuole, così da poter orientare ed aiutare i giovani del territorio ad approfondire e scoprire meglio le attività presenti e offerte nella cittadina.