È stata pubblicata questa mattina la manifestazione di interesse per assegnare la nuova gestione della piscina di Via Gramsci. Entro le ore 12 di giovedì 19 ottobre prossimo i soggetti interessati ed in possesso dei requisiti dovranno presentare le istanze direttamente presso l’Ufficio del Protocollo comunale o a mezzo pec all’indirizzo [email protected]

Dopo la rinuncia del vecchio gestore ed in attesa della gara europea, l’Amministrazione comunale riassegnerà temporaneamente la conduzione della piscina per garantire a breve la ripresa delle attività sportive. Garantendo un contributo annuo di 15mila euro, il Comune di San Ferdinando di Puglia si rivolge a società ed associazioni sportive, dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e federazioni sportive nazionali. Al gestore viene chiesto di assicurare la gestione tecnico-amministrativa, la sorveglianza e la pulizia di impianti ed attrezzature, manutenzione ed assistenza agli utenti.

«Attraverso questo avviso esplorativo – commenta l’assessore allo Sport, Roberto Lombardi – individueremo il nuovo gestore della nostra piscina comunale: frattanto, provvederemo ad interventi di manutenzione agli impianti idrici e tecnologici. Nell’avviso esplorativo abbiamo voluto inserire anche delle partecipazioni gratuite alle attività in piscina: 20 concittadini individuati dai Servizi sociali con particolare attenzione all’accesso per soggetti disabili. Lo sport è socializzazione ed inclusione, sempre».