«Ok della Regione Puglia a 12 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica a San Ferdinando. A breve riapriremo le graduatorie degli aventi diritto». La sindaca Arianna Camporeale annuncia il finanziamento per la misura “Linea 1 abitare sostenibile” che vedrà sorgere nuove unità abitative di Arca Capitanata su suolo comunale in Via Almirante, accanto al Centro per minori.
«L’intervento riguarderà anche la messa in sicurezza e la manutenzione straordinaria di quelli esistenti – spiega la sindaca – oltre all’abbattimento delle eventuali barriere architettoniche». Gli appartamenti restano di proprietà dell’Agenzia regionale per la Casa e l’Abitare, con sede a Foggia. L’attribuzione compete invece ai Servizi sociali comunali: «Nei prossimi mesi, come prescrive la normativa – fa sapere la prima cittadina – riapriremo le graduatorie con apposito bando, così da individuare una platea aggiornata di cittadini in stato di emergenza abitativa e con i requisiti per l’assegnazione delle case».
«Ringrazio la Regione Puglia – conclude la sindaca Camporeale – perché ci consente con questa misura di intervenire in un settore delicato, in un momento storico in cui il diritto alla casa, di proprietà o in affitto, spesso viene negato alle famiglie. Una esigenza che ha pesanti risvolti sociali e su a cui abbiamo il dovere di dare risposte concrete, nel rispetto delle leggi».