Il gruppo Ideazione Comune di San Ferdinando ha chiesto ufficialmente «la revoca della delibera di Consiglio Comunale n.2 del 08.03.2021 avente ad oggetto “recesso dalla convenzione per la gestione associata dell’ufficio del Giudice di Pace” in quanto attraverso la citata convenzione si incontra la necessità di tutela del diritto alla legalità, fondamentale per la crescita morale, sociale ed economica del nostro territorio, dimostrando attraverso la presenza delle Istituzioni di essere all’altezza delle sfide che si impongono ed essere concretamente vicini a quella parte della società che vive nel rispetto delle regole».

Una mozione indirizzata al Presidente del Consiglio Comunale, al segretario generale e al Sindaco Salvatore Puttilli.