«Sollecitato anche da alcuni patronati locali, è necessario evidenziare e comunicare quanto segue: come da recente Ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza, tutti coloro che abbiano soggiornato o provengano dalla Romania e dalla Bulgaria, una volta arrivati devono stare in quarantena per 14 giorni. San Ferdinando di Puglia, sappiamo tutti, è interessata da questo stagionale fenomeno di ritorno della manodopera agricola (soprattutto dalla Romania). L’invito, per coloro che stanno arrivando e per coloro che li stanno assumendo per lavorare, è quello di osservare e di assicurarsi che si osservino le prescrizioni dello Stato Italiano onde evitare pericolosi fenomeni di ritorno del contagio anche a livello locale». Lo ha detto in una nota il Sindaco di San Ferdinando di Puglia, Salvatore Puttilli.

«Va da sé, che questi nostri ospiti hanno (o avrebbero) dovuto autosegnalarsi in Regione al loro arrivo in Italia e che quindi dovrebbero, per la maggior parte, essere censiti».