Coppa Italia: San Ferdinando 1942 battuto in finale dalla corazzata Editalia

Coppa Italia: San Ferdinando 1942 battuto in finale dalla corazzata Editalia

I gialloverdi di mister Russo cedono 5-1 al “PalaBorgia” dopo un’ottima prestazione

Non basta un’ottima prestazione al San Ferdinando 1942 per avere la meglio, nella finalissima di Coppa Italia del “PalaDisfida”, sull’Editalia Barletta. La compagine di mister Russo, a testa altissima, cede le armi con il punteggio di 5-1 dopo un match ricco di emozioni.

I gialloverdi di mister Russo, davanti ad oltre 1000 spettatori, passano in vantaggio nel primo tempo con la rete di Pedro Alvarez, poi si scatena l’Editalia che pareggia i conti con Pedro Silva e prima dell’intervallo firma il sorpasso con Calamita. Nella ripresa la squadra barlettana fa valere il maggiore tasso tecnico e mette al sicuro il risultato con le reti di Pedro Silva, Vivaldo e Divincenzo.

Finisce 5-1 per l’Editalia che alza al cielo la sua prima storica Coppa Italia. Tanti applausi dai propri tifosi per il San Ferdinando 1942 accolto in nottata in città da fumogeni e ovazioni.