Siccità,chiesto alla Regione riconoscimento Stato di Calamità

Siccità,chiesto alla Regione riconoscimento Stato di Calamità

Percoche, uva da vino e uva da tavola

Con Delibera n. 136 del 1/9/2017, la Giunta Comunale di San Ferdinando di Puglia  ha inoltrato alla regione Puglia formale richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità naturale per il perdurare della siccità nell’ultimo anno. Un’annata particolarmente difficile dovuta all’assenza totale di pioggia nel nostro territorio comunale di competenza, che ha comportato una generale riduzione dei quantitativi di merce prodotta, in particolare una riduzione che supera il 30-35 % di pesche, pesche nettarine e perché.

Più grave la situazione per quanto riguarda l’uva da tavola e l’uva da vino dove già si registrano contrazioni dei quantitativi prodotti che raggiungono punte del 50%. Infine, le condizioni climatiche non stanno risparmiando neanche gli uliveti, dove già ora è visibile una cascola prematura dei frutti ed un disseccamento dei peduncoli che sicuramente danneggerà anche questa produzione. Da qui, la nostra esigenza, come Amministrazione Comunale, di dover procedere ad inoltrare presso gli uffici competenti della Regione Puglia la suddetta richiesta dello stato di calamità.