Share

Furto slot machine, colpo a vuoto per una fatalità

Alle 4 bar in piazza, col furgone sfondano il retro

Il colpo non è riuscito solo perché le macchinette erano più grandi della porta sul retro. Questa notte alle 4 circa a San Ferdinando di Puglia un gruppo di malfattori ha tentato di rubare delle slot machine in un bar di piazza della Costituzione. La dinamica è delle più classiche: i ladri con un furgone, un Ford Transit vecchio modello, hanno sfondato l’entrata secondaria del bar che si affaccia su via Dante e sono entrati nell’attività senza portare via nulla, in quanto la porta sul retro era troppo piccola, per poi scappare col mezzo. Presumibilmente hanno scelto né di entrare dalla porta principale né di operare all’interno del bar perché la loro copertura sarebbe saltata e non avrebbero avuto neanche il tempo agire in quanto il bar, come gran parte delle attività del posto, era collegato direttamente con l’istituto di vigilanza privata Fenice.

Infatti, sul posto sono giunti gli agenti della vigilanza che hanno iniziato le ricerche e hanno ritrovato il furgone abbandonato nelle campagne alla periferia di San Ferdinando, ma dei ladri nessuna traccia. Dopo il ritrovamento del mezzo, sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri, nucleo operativo radiomobile, di Cerignola che ha avviato le indagini.

Lascia un Commento